Sanificazione post mortem

Sanificazione post mortem

Ti chiedi cosa siano i servizi di pulizie e sanificazione post mortem? Si tratta di interventi bonifiche post mortem, quindi a seguito di un decesso, diretti a bonificare e ripristinare la salubrità degli ambienti in cui sono stati trovati dei cadaveri per qualsiasi tipo di causa. Un servizio che negli ultimi tempi è indispensabile per affrontare l’emergenza sanitaria legata al Covid-19 e salvaguardare la salute delle persone.

 

Cosa sono i servizi di pulizie e sanificazione post mortem?

I servizi di pulizie post mortem e sanificazione sono un insieme di operazioni svolte utilizzando macchinari e detergenti specifici, per rendere più salubri e vivibili i locali in cui ha stazionato per diversi giorni un cadavere o una persona con una malattia che può essere facilmente trasmessa, come nel caso del Covid-19.

Le operazioni di pulizie e sanificazione post mortem devono essere affidati a tecnici professionisti, dotati di strumentazioni innovative, in grado di garantire interventi mirati ed efficaci in qualsiasi tipo di contesto.

Relativamente a quest’ultimo può essere rappresentato da una scena del crimine, in cui è necessario eliminare tracce ematiche e bonificare l’intero ambiente solo dopo che le autorità hanno svolto le loro indagini. 

Il servizio è diretto a ripristinare la vivibilità di ambienti che hanno fatto da scenografia a persone morte per cause naturali o suicidate, per diversi giorni.

Obiettivo delle pulizia post morte è quello di togliere non solo sporco da pavimenti, rivestimenti e arredi presenti nei locali, ma anche di combattere virus e microrganismi che potrebbero essere veicolo di infezioni e trasmissione di agenti patogeni.

 

Perchè effettuare le pulizie e sanificazione post mortem

Per quanto riguarda il discorso della decomposizione persona, all’interno di un’abitazione o altro edificio in cui è presente un cadavere in decomposizione, è fondamentale richiedere una pulizia e sanificazione accurata degli ambienti, in quanto esso può causare facilmente problemi igienico sanitari e favorire non solo l’insorgere di malattie in soggetti sano, ma anche la trasmissione di virus e agenti patogeni, che potrebbero essere molto pericolosi per l’uomo. 

Il servizio è indispensabile per consentire il rientro nei locali in totale sicurezza, purificati e completamente privi di residui biologici, rischiosi per la salute.

Quali sono le procedure di pulizia post morte?

bonifiche post mortem

Le attività di pulizie post mortem e sanificazione post mortem devono seguire delle procedure determinate, a seconda del tipo di ambiente da trattare, in ogni caso gli operatori devono indossare dei dispositivi di protezione e operare in base alle normative.

In genere, il servizio comporta:

  • la rimozione dei rifiuti presenti nei locali;
  • la detersione delle tracce di liquido corporeo con prodotti specifici;
  • la sanificazione con disinfettanti a base di perossido di idrogeno, che vengono sparsi tramite un atomizzatore su tutte le superfici.

Per maggiori informazioni e chiarimenti, contattaci e richiedi un preventivo gratuito e senza impegno di una sanificazione post mortem.